OGMedica – Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina

Tipi di labbra e filler: per ogni forma ed età esiste la procedura più adatta

Tipi di labbra e filler: per ogni forma ed età esiste la procedura più adatta

Le labbra, oltre ad essere molto sensibili, sono uniche nel loro genere. Infatti, è davvero impossibile trovare due impronte di labbra uguali. 

Se vale per le impronte, anche le tecniche iniettive, che ogni medico estetico utilizza per le labbra, devono essere differenti per ogni paziente in base ai tipi di labbra.

Ma come scegliere il medico giusto? Quali parametri devi valutare quando decidi di voler fare un filler labbra in sicurezza?

Eccone alcuni essenziali:

–           Esperienza, competenza e gusto del medico;

–           Qualità del filler iniettato;

–           Consegna dell’etichetta della confezione del filler ricevuto.

Tipi di Labbra

Filler labbra: cosa occorre valutare prima della scelta

Considerando che il filler labbra rappresenta una delle procedure di medicina estetica iniettiva del volto più richiesta al mondo dopo il botulino, e che per questo motivo ogni giorno vengono scoperti e denunciati sedicenti iniettori abusivi, ignari delle peculiari difficoltà e pericolosità delle labbra, scegliere un medico esperto nell’arte di trattare labbra a qualsiasi età, è un buon inizio.

Le donne, forse più degli uomini, colgono che, con il passare degli anni, le aggressioni dell’ambiente esterno e la mimica facciale continua, le labbra invecchiano, danneggiando così la freschezza del volto.

Per questo ad ogni età corrispondono problematiche, segni d’invecchiamento e canoni estetici differenti.

E così, anche le tecniche iniettive, con filler, devono essere diverse in base all’età e alla forma delle labbra.

Un bravo e cosciente medico sa infatti che le tecniche iniettive utilizzate devono essere in grado di assicurare un miglioramento significativo, non solo all’aspetto estetico ma anche all’autostima del paziente.

Dunque, i filler labbra possono essere iniettati alla stessa maniera nelle donne o uomini di 20/30, 40/50, 60 e oltre anni?

La risposta è assolutamente no.

Due aspetti da considerare assolutamente prima di sottoporsi al filler labbra sono la forma delle labbra e l’età biologica.

Labbra Rimpolpate

La forma delle labbra

Le labbra sono una parte fondamentale del nostro aspetto. La forma delle labbra può caratterizzare fortemente i nostri lineamenti tanto che c’è chi ne studia il profilo per determinare la personalità del soggetto.

Ecco alcuni significati che vengono attribuiti ai diversi tipi di labbra:

  • labbra carnose: segno di personalità altruista e gentile;
  • labbra a cuore: indicano una personalità stravagante, che ama stare al centro della scena;
  • labbra all’ingiù: indicano una persona profondamente empatica;
  • labbra sottili: sono il segno caratteristico di persone che amano stare da sole.

Ovviamente, al di là delle credenze popolari, la causa che determina la forma delle labbra è per lo più genetica o è da imputarsi ad una poca produzione di acido ialuronico conseguenza dell’avanzare dell’età.

Filler Labbra Naturali

Labbra perfette: esistono?

Gli attuali canoni di bellezza proposti da pubblicità e copertine ci impongono tipi di labbra che non tutti hanno la fortuna di avere. La forma delle labbra per eccellenza è quella carnosa, con lineamenti ben definiti ed armoniosi.

La realtà è che ognuno di noi è unico e può avere caratteristiche talmente specifiche che difficilmente si possono descrivere tramite una semplice definizione.

Vi sono anche delle proporzioni che dovrebbero stabilire la forma di una bocca perfetta.

Ma siamo sicuri che una tale generalizzazione possa portare a risultati apprezzabili?

Un medico estetico competente non si basa su “tipi di labbra e significato” o su proporzioni studiate a tavolino.

Quello che fa è osservare il paziente e, andando ad intervenire sull’anatomia delle labbra, armonizza la bocca con il resto del viso, correggendo eventuali asimmetrie, ridefinendo i lineamenti ed i volumi.

Si tratta di un lavoro minuzioso che regala al paziente un effetto naturale e soddisfacente.

Tale risultato non può assolutamente prescindere dalle proporzioni e dall’età del paziente.

Filler Labbra Giovani

Filler labbra per le labbra a 20/30 anni

Grazie alla quantità in abbondanza di acido ialuronico, collagene e elastina, le labbra in età giovanile sono toniche e elastiche. 

Capita che in giovane età si decida di ricorrere al filler per correggere dimensioni e asimmetrie come un labbro superiore o inferiore troppo sottile o labbra asimmetriche nel movimento del sorriso. 

Questa però è anche l’età in cui si seguono le mode. La maggiore richiesta è il volume, a volte, ahimè, XL.

Le labbra più gettonate dalle giovani purtroppo, non vogliono apparire naturali.

È un continuo proliferare di tecniche iniettive con neologismi di valore simbolico: Paris lip, Russian lip, che hanno in comune risultati eccessivi e innaturali.

Per le giovanissime di età compresa tra i 20 ed i 30 anni invece, il consiglio è quello di mantenere le giuste proporzioni ed una mimica ed espressività equilibrata con il resto del volto. 

Ecco perché nelle nostre cliniche, viene dedicato molto tempo alla visita preliminare, per comprendere le aspettative del paziente giovane, e per spiegare che il rispetto di una forma tridimensionale, del tono muscolare, dell’arco di cupido ben definito, del rapporto con naso e mento, delle simmetrie del volto.

Sono tutti fattori importanti per ottenere un risultato elegante, proporzionato e armonioso.

La tecnica iniettiva, che adoperiamo per le 20/30enni nelle nostre cliniche senza esagerare è il baby filler kiss.

Che siano carnose, sottili, a cuore o allungate, per essere veramente belle le labbra devono essere proporzionate.

Labbra Carnose

Filler per labbra non più giovani

Dai 40 e oltre, l’obiettivo cambia: si guarda non solo ad abbellire ma principalmente a ringiovanire.

A 40 anni infatti la forma delle labbra inizia a modificarsi e le strutture profonde cominciano a svuotarsi.

Oltre i 40 anni, le labbra diventano più sottili perdendo la proiezione e il sostegno e compaiono le prime rughe verticali del contorno (barcode o codice a barre).

Ancora più verso i 50 anni e più, gli angoli scendono verso il basso, creando un’espressione severa e rattristata mentre le rughe della marionetta diventano via via più profonde.

In questo caso il consiglio è quello di utilizzare filler naturali che rinfrescano l’intero viso, donandogli allo stesso tempo un aspetto più giovane.

Un esperto iniettore, utilizzerà i filler riempitivi a base di acido ialuronico appropriati e tecniche iniettive diverse rispetto a quelle utilizzate per le labbra giovani sapendo esattamente come, dove e quanto iniettare per cancellare i segni causati dal tempo.

Filler per labbra mature

Superati i 60 anni i segni del tempo si fanno più evidenti. In questo caso è possibile optare per i filler che agiscono più in profondità, andando a riempire il labbro. Stiamo parlando del lip lift.

A chi è consigliato?

È un impianto molto richiesto dalle donne adulte con rughe peri labiali (codice a barre) ma anche dalle giovani per compensare squilibri odontoiatrici o per ricorreggere errori da filler labiali esagerati, che hanno appesantito l’espressione e la mimica facciale con effetto: labbra a cammello, Camel lip.

Il risultato è un dettaglio che ringiovanisce l’aspetto del viso, migliora il sorriso con un’esposizione più simmetrica della dentatura, si ottiene una naturale eversione del vermiglio, con un piacevole miglioramento dell’armonia del viso.

Milena Castorina, medico estetico a Catania e Milano.