OGMedica – Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina

Ossigenoterapia Viso: cos’è, come funziona e i benefici

Ossigenoterapia Viso: cos’è, come funziona e i benefici

Mantenere una pelle sana è di fondamentale importanza per la nostra salute ma quando parliamo della pelle del viso entrano in gioco anche altri fattori.

Il nostro viso è la parte che più esponiamo, ed è anche quella che più ci permette di socializzare o comunicare le nostre emozioni.

Infatti, quando è proprio la pelle del viso a perdere tono o quando incomincia a riempirsi di macchie antiestetiche, capita di sentirci a disagio.

Ma non solo: patologie della pelle come l’acne o la rosacea spesso e volentieri, oltre all’ovvio fastidio, ci mettono in difficoltà arrivando perfino ad impedirci di condurre una normale vita sociale.

Tra i trattamenti non invasivi e più seri per il ringiovanimento e la cura della pelle un ruolo fondamentale lo occupa sicuramente l’ossigenoterapia viso.

Ossigenoterapia Viso Cosa e

A cosa serve l’ossigenoterapia per il viso?

L’ossigenoterapia viso serve ad aiutare la pelle a ristabilire il proprio equilibrio, sia nel caso di infiammazioni come l’acne o altri disturbi della pelle,  sia nel contrastare il fisiologico rilassamento cutaneo che inizia ad attuarsi dopo i quarant’anni.

L’ossigenoterapia per il viso è la soluzione ideale per chi vuole migliorare il proprio aspetto senza però ricorrere agli aghi più invasivi.

Negli studi di OG medica l’ossigenoterapia è una procedura medica chiamata più correttamente propulsione d’ossigeno, perché è una procedura strumentale non invasiva che, attraverso l’erogazione sulla pelle di ossigeno puro e iperbarico medicato con degli attivi rivitalizzanti, regala alla pelle un colorito e un aspetto molto luminoso e naturale, andando a levigare piccole rughe, ridonando tono e compattezza, appianando eventuali cicatrici.

I suoi utilizzi sono comunque molteplici e può essere impiegata per i seguenti trattamenti:

  • anti-aging,
  • photo-aging,
  • rughe e cicatrici,
  • smagliature e perdita di tono del tessuto
  • Disidrosi ( dermatite recidivante)
  • dermatite da chemioterapia,
  • dermatite eritematosa da chemioterapia.

Trattamento ossigenoterapia viso: come funziona

L’Ossigenoterapia è un termine che viene utilizzato anche nei centri estetici, la tecnica strumentale è molto differente e solo nelle cliniche di Medicina Estetica è possibile trovare la Propulsione di Ossigeno®, Oxy Xtra Med dispositivo medico, utilizzato da personale medico qualificato,  che permette attraversare e curare la pelle in profondità mediante l’emissione di ossigeno ad una purezza compresa tra il 94% ed il 98% e ad una pressione di circa 2,5 atmosfere, e che riesce a far penetrare oltre l’ossigeno anche sostanze booster fino al derma.

L’ossigenoterapia (Propulsione d’Ossigeno) praticata nella mia clinica è una biostimolazione profonda della pelle, ma senza l’utilizzo degli aghi, quindi non invasiva.

Grazie ad un piccolo aerografo, l’ossigeno puro viene fatto confluire sulla pelle che in questo modo riceverà ossigeno e principi attivi che penetreranno in profondità, fino ad arrivare alle cellule del derma.

È proprio l’insufflazione di ossigeno in profondità che innesca un meccanismo che riattiva le funzioni vitali dei fibroblasti, andando a migliorare il tono grazie all’aumento della produzione di elastina, collagene e acido ialuronico.

Ma come può il semplice ossigeno darci questi risultati?

Con il passare degli anni, anche a causa dell’inquinamento e dei raggi UV, la microcircolazione e il metabolismo cutaneo subiscono un rallentamento. Questo provoca la perdita di acido ialuronico.

L’ossigeno, penetrando nel derma, va a ripristinare e migliorare sia la microcircolazione, sia il metabolismo cutaneo, stimolando la produzione di acido ialuronico.

Inoltre, l’ossigenoterapia al viso svolge un importante ruolo nella produzione di collagene poiché proprio l’ossigeno aiuta le cellule del derma, i fibroblasti, nella loro attività.  

I benefici del trattamento visibili sin da subito sono:

  • azione idratante e rigenerante su cute sensibile, danneggiata, rilassata, macchiata e invecchiata;
  • azione stimolante sull’alopecia femminile e maschile;
  • azione antinfiammatoria sui tessuti irritati come dermatiti o acne, eczemi, psoriasi, ulcere cutanee, ulcere venose, piaghe e ragadi, azione su smagliature e cicatrici.

Ossigenoterapia

La Propulsione di Ossigeno con Oxy XTra Med

L’ossigeno è una sostanza che agisce modulando la biologia dei tessuti, stimolando un

aumento del sistema immunitario e una rigenerazione degli stessi.

L’ossigeno erogato dal Propulsore possiede una capacità trans-dermica che riesce a trasportare e far arrivare sostanze rigenerative nella parte più profonda della pelle, il derma.

È molto importante non confondere la Propulsione di Ossigeno® (esclusiva MBE) con altre tecnologie cosmetiche superficiali.

La tecnologia chiamata Propulsione di Ossigeno®, Oxy Xtra Med, che uso nelle mie cliniche, è il dispositivo medico che permette di curare la pelle in profondità mediante l’emissione di ossigeno puro, riuscendo a far arrivare oltre l’ossigeno anche nutrienti attivi e antiossidanti fino al derma.

Oxy Xtra Med è l’unico dispositivo di ossigenoterapia viso e corpo certificato per il settore medico che permette di trattare le irritazioni della pelle, il rossore e le infiammazioni.

La propulsione di Ossigeno® Oxy Xtra Med ha la particolarità di permettere l’introduzione di molecole di ossigeno che verranno medicate con principi attivi o booster (anche di natura allopatica o omeopatica) all’interno dei tessuti in maniera totalmente indolore per il paziente, rendendo questa tecnica ideale anche per fini clinici e terapeutici.

Ossigenoterapia viso: ci sono controindicazioni?

Il trattamento ha una durata di circa un’ora e una volta eseguito è possibile riprendere sin da subito le normali attività quotidiane.

Sebbene l’ossigenoterapia non sia invasiva, sono molti i pazienti che temono eventuali effetti collaterali.

In realtà, se eseguita da uno specialista, i rischi sono pressoché nulli.

Ecco perché affidarsi sempre ad un professionista che saprà indicarti tempi e modalità del trattamento.

Ossigenoterapia viso: prima e dopo

I risultati del trattamento sono ben visibili sin dalla prima seduta; la pelle, infatti, appare più luminosa, i tessuti riacquistano il tono e l’elasticità perduta, la texture sarà visibilmente migliorata.

Facendo più di una seduta i risultati saranno ancora più visibili: le rughe si appianeranno e i pori appariranno meno dilatati.

Particolarmente apprezzati sono i risultati ottenuti quando la pelle ha patologie come acne o rosacea: i processi infiammatori subiscono un’involuzione e anche le cicatrici saranno appianate.

Quanto costa una seduta di ossigenoterapia?

I prezzi di una seduta di ossigenoterapia sono piuttosto contenuti ma per avere un’idea esatta del costo dell’intero trattamento è necessario fare un’attenta valutazione che permetterà di determinare il numero di sedute necessario e se è il caso di coadiuvare l’ossigenoterapia con altri trattamenti.

 

                                                             Milena Castorina, medico estetico a Catania e Milano

L’articolo ti è sembrato interessante? Lascia un tuo commento sulla nostra pagina Facebook

×

Carrello