OGMedica-Dott.ssa Milena Castorina

Lifting della coda del sopracciglio non chirurgica (Cantopessi)

Per uno sguardo perfetto

Cos'è

La regione del sopracciglio e quella delle palpebre superiori hanno un ruolo fondamentale nella composizione di una corretta armonia del viso. Le soluzioni in grado di aprire lo sguardo e ridonare tonicita’ alle zone appesantite dell’area sopraccigliare sono i Fillers per lifting del sopracciglio e il Botox per raffinare il risultato. Il trattamento con filler ricolma il grasso che si esaurisce nel tempo. La reintegrazione dei tessuti con fillers risolleva il rilievo del sopracciglio e la coda sopraccigliare svuotati, ridonando sostegno e freschezza al tessuto cutaneo.

----------

Il Botox, riequilibrando l rapporto tra i muscoli agonisti e antagonisti della regione dello sguardo, permette di elevare chimicamente il sopracciglio di un paio di millimetri. Avviene così un effetto addizionale per supportare l’ elevazione del sopracciglio, che crea un bell’effetto ad ala di gabbiano e ingentilisce lo guardo.

Gli Effetti

| OGMedica-Dott.ssa Milena Castorina Lifting della coda del sopracciglio<br> (Cantopessi)
Compito dell’intervento è infatti: innalzare l’arcata e in particolare la coda sopraccigliare, riaprendo in modo naturale lo sguardo. A chi è consigliato I trattamenti non chirurgici per l’elevazione del sopracciglio, dovrebbero essere proposti sia a uomini che donne nei casi di blefarocalasi lievi, con migliori risultati se effettuati all’inizio del processo di invecchiamento, quando il paziente, ancora giovane o mediamente giovane, comincia a intravedere i primi segni di cedimento. Quando invece, il processo di cedimento è ormai arrivato a uno stadio avanzato viene proposto inizialmente la procedura con filler x risollevare il rilievo sopraccigliare e la blefaro chirurgica per rimuovere l’eccesso di pelle.
  • Durata
  • Modalità del trattamento
  • Anestesia
  • Precauzioni prima e dopo del trattamento
  • Terapia a domicilio
  • Ritorno alla vita sociale e attività fisica
  • Mantenimento del risultato

Dura circa 1 ora.

Ambulatoriale, il dolore è quasi assente perché oltre ad utilizzare aghi sottilissimi viene sempre associato un anestetico.

Locale per rendere più confortevole l’inoculazione.

Evitare l’uso dei FANS.

Evitare di sottoporsi prima o durante il ciclo.

Sospendere gli anticoagulanti 1 settimana prima.

Uso del ghiaccio o di creme anti ematomi.

Si può tornare alle normali attività da subito!

Gli effetti sono duraturi, nonostante la natura riassorbibile del dispositivo medico, i risultati migliorano nel tempo.

La durata dipende dall’età del paziente e dallo stile di vita, ma generalmente gli effetti durano a lungo!

In particolare viene sicuramente assicurato da una buona manutenzione proposta dal medico, come l'associazione ciclica con dermo ristrutturanti dermici.