OGMedica-Dott.ssa Milena Castorina

Laser CO₂ frazionato e chirurgico

Il laser che migliora la texture in una sola seduta

Cos'è

Il laser CO2 frazionato produce un raggio ad anidride carbonica che agendo sul contenuto d’acqua delle cellule degli strati cutanei, le vaporizza. La vaporizzazione frazionata crea una sequela di griglie in cui una porzione di cute viene colpita dal raggio di luce (le cosiddette zone micro termiche o MTZ), su cui si genera un processo di esfoliazione chiamato FOTOTERMOLISI, dalle isole di cute rimasta integra si ricrea un processo rigenerativo, che permette una guarigione molto rapida, tipicamente della durata di 4 o 5 giorni, se opportunamente medicata. E’ adoperato con successo per il Ringiovanimento cutaneo ablativo (Skin Resurfacing) e rappresenta il gold standard per le cicatrici in genere e in particolare per le cicatrici d’acne. È ideale nei casi di pelle molto segnata da rughe o solchi o poco elastica perchè vaporizzando gli strati più superficiali e’ in grado di determinare una importante contrazione delle fibre collagene ed elastiche presenti nel derma, processo in grado di rendere la pelle molto più tonica e compatta. Le zone colpite vengono “livellate” dello spessore desiderato. Nel campo della chirurgia estetica il laser CO2, in molti interventi, ha sostituito il bisturi. I vantaggi rispetto al bisturi tradizionale sono: – Precisione assoluta – Cicatrici poco visibili – Ridotto sanguinamento – Tempi di guarigione più veloce

Principali indicazioni
terapeutiche per il laser CO2 :

– Peeling superficiali
-Ringiovanimento cutaneo ablativo – skin resurfacing
– Rughe delle labbra
– Rughe e lassita’ del contorno occhi (zampe di gallina)
– Rughe del volto
– Smagliature
– Verruche
– Fibromi
– Condilomi
– Cheratosi seborroiche
– Cicatrici da acne
– Cicatrici ipertrofiche
– Rimozione di piccole neoformazioni benigne
– Cheratosi
– Rinofima
– Pigmentazioni cutanee
– Xantelasma
– Cisti Sebacee

| OGMedica-Dott.ssa Milena Castorina Laser CO₂ frazionato e chirurgico

Gli Effetti

| OGMedica-Dott.ssa Milena Castorina Laser CO₂ frazionato e chirurgico

Il Laser CO₂ Frazionale o Frazionato provoca un riarrangiamento delle fibre di collagene e un’attivazione dei fibroblasti, cioè delle cellule deputate alla formazione di nuovo collagene, acido ialuronico ed elastina.produzione di collagene e acido ialuronico. Il risultato è un evidente miglioramento di smagliature, cicatrici, disomogeneità del colorito, rughe ed un tono visibilmente rigenerato.

  • Durata
  • Anestesia
  • Precauzioni prima e dopo del trattamento
  • Ritorno alla vita sociale e attività fisica
  • Mantenimento del risultato

La procedura è ambulatoriale, e dura circa 1 ora.

Anestesia locale.

Evitare assolutamente l'esposizione ai raggi solari e/o a lampade UVA nelle settimane precedenti al trattamento. Non assumere farmaci che aumentino la sensibilità della pelle alla luce.

Periodo post-operatorio
Dopo il trattamento è necessario applicare una pomata antibiotica per alcuni giorni fino alla guarigione. Le zone trattate devono essere protette con filtri solari ad alta protezione, l’arrossamento scompare nel giro di 4 giorni, ma sarà in grado di determinare una importante contrazione delle fibre di collagene ed elastiche presenti nel derma e rendere perciò la pelle molto più bella e tonica.

Si può tornare alle normali attività da subito!

Il risultato è definitivo e migliora nel tempo.