OGMedica – Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina

Laser CO₂ frazionato e chirurgico

Il laser che migliora la texture della tua pelle in una sola seduta

Un unico Strumento per dire Addio a Rughe, Macchie e Cicatrici

Grazie al Laser CO2 frazionato si riescono ad eliminare o correggere inestetismi superficiali della cute mediante il fenomeno della vaporizzazione. Il laser infatti sfrutta l’anidride carbonica per emettere un fascio luminoso che va a colpire l’acqua presente nei tessuti rigenerandoli dal suo interno.

I NOSTRI LAVORI

Prima e Dopo

| OGMedica - Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina Laser CO₂ frazionato e chirurgico
| OGMedica - Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina Laser CO₂ frazionato e chirurgico

l’utilizzo del Laser Frazionato Co2 si dimostra molto efficace nei casi di acne e cicatrici.

| OGMedica - Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina Laser CO₂ frazionato e chirurgico

Come agisce e per quali casi è indicato il Laser CO2 Frazionato?

Il laser CO2 frazionato produce un raggio ad anidride carbonica che agendo sul contenuto d’acqua delle cellule degli strati cutanei, le vaporizza. La vaporizzazione frazionata crea una sequela di griglie in cui una porzione di cute viene colpita dal raggio di luce (le cosiddette zone micro termiche o MTZ), su cui si genera un processo di esfoliazione chiamato FOTOTERMOLISI, dalle isole di cute rimasta integra si ricrea un processo rigenerativo, che permette una guarigione molto rapida, tipicamente della durata di 4 o 5 giorni, se opportunamente medicata. E’ adoperato con successo per il Ringiovanimento cutaneo ablativo (Skin Resurfacing) e rappresenta il gold standard per le cicatrici in genere e in particolare per le cicatrici d’acne.

È ideale nei casi di pelle molto segnata da rughe o solchi o poco elastica perchè vaporizzando gli strati più superficiali e’ in grado di determinare una importante contrazione delle fibre collagene ed elastiche presenti nel derma, processo in grado di rendere la pelle molto più tonica e compatta.

Le zone colpite vengono “livellate” dello spessore desiderato. Nel campo della chirurgia estetica il laser CO2, in molti interventi, ha sostituito il bisturi. I vantaggi rispetto al bisturi tradizionale sono: – Precisione assoluta – Cicatrici poco visibili – Ridotto sanguinamento – Tempi di guarigione più veloce

Principali indicazioni terapuetiche per il Laser CO2?

Il Laser CO2 frazionato si dimostra essere un validissimo alleato per i seguenti trattamenti:

  • Peeling superficiali
  • Ringiovanimento cutaneo
  • Rughe delle labbra
  • Zampe di Gallina
  • Rughe del Volto
  • Smagliature
  • Verruche
  • Fibromi
  • Condilomi
  • Cheratosi seborroiche
  • Cicatrici da acne
  • Cicatrici ipertrofiche
  • Rimozioni di piccole neoformazioni benigne
  • Cheratosi
  • Rinofima
  • Macchie Cutanee
  • Xantelasma
  • Cisti Sebacee

Gli Effetti

| OGMedica - Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina Laser CO₂ frazionato e chirurgico

Il Laser CO₂ Frazionale o Frazionato provoca un riarrangiamento delle fibre di collagene e un’attivazione dei fibroblasti, cioè delle cellule deputate alla formazione di nuovo collagene, acido ialuronico ed elastina.produzione di collagene e acido ialuronico. Il risultato è un evidente miglioramento di smagliature, cicatrici, disomogeneità del colorito, rughe ed un tono visibilmente rigenerato.

le Vostre Domande

Le risposte alle domande più frequenti sul Laser Co2

Il meccanismo d’azione del laser CO2 frazionato (esempio: Smart Xide DOT, DEKA; AcuPulse Fractional laser CO2, LUMENIS; 1540 e Starlux 2940 Palomar), prevede che solo una porzione di cute venga colpita dal raggio di luce (le cosiddette zone micro termiche o MTZ), mentre la maggior parte dell’epidermide rimane inalterata; da queste isole di cute sana parte un processo di rigenerazione che permette una guarigione molto rapida, tipicamente della durata di 4 o 5 giorni.

In profondità, a livello dermico, il laser co2 frazionato provoca un riarrangiamento delle fibre collagene e un’attivazione dei fibroblasti, cioè delle cellule deputate alla formazione di nuovo collagene, acido ialuronico ed elastina.

Questa tecnica determina una serie di danni termici microscopici a diverse  profondità, minimamente ablativi (resurfacing microablativo).
La scansione frazionale crea  punti di penetrazione nel tessuto, separati da tratti di cute integra in modo tale che da questa partirà la rigenerazione del tessuto.
Si formano in tal modo delle colonne termiche che diffondono calore alle zone circostanti provocando shrinkage immediato e denaturazione del collagene con successiva neocollagenogenesi.
Tutto ciò determinerà ringiovanimento cutaneo minimamente invasivo.

Il trattamento con Laser CO2 Frazionato si esegue in ambulatorio e dura circa 1 ora. Viene effettuato con anestesia locale pertanto è assolutamente indolore.

Dopo la procedura ci sarà un edema ed un arrossamento diffuso sulla zona trattata che necessiterà si essere idratata con creme emollienti  e cortisonici.
Generalmente il rossore e l’edema tende a sparire intono al terzo quarto giorno dopo il trattamento.
Importante è la fotoprotezione per una settimana, evitare l’esposizione ai raggi uv ed evitare lampade e/o docce solari. 

Dipende dal tipo di problema. Nel ringiovanimento i risultati sono visibili già con una seduta, dopo circa due  mesi. Nel caso delle cicatrici da acne possono essere necessarie più sedute distanziate da uno-due mesi.

Prenota un Consulto Telefonico

Le Cliniche OG Medica sono centri specializzati nei Trattamenti di Medicina Estetica Viso
Il nostro staff OG Medica è a tua completa disposizione per un primo consulto telefonico, gratuito e senza impegno. Compila il nostro modulo e raccontaci la tua esperienza. Riceverai assistenza immediata.

contatti
OG Medica

Via Gustavo Vagliasindi, 52 | 2° Piano - Dr. Milena Castorina  +39 340 769 9438 - info@ogmedica.com

Richiedi Consulto Immediato. Compila i seguenti dati e sarai subito ricontattato