OGMedica – Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina

Filler senza aghi: cosa sono, come funzionano e perché sono un’illusione

Filler senza aghi: cosa sono, come funzionano e perché sono un’illusione

Labbra piene e turgide da sempre sono sinonimo di bellezza. Negli ultimi tempi, grazie anche ai social, l’immagine di labbra carnose si è affermata come canone di perfezione.

Non stupisce che, come conseguenza di questo fenomeno, si è assistito ad un aumento della richiesta di trattamenti che vanno ad intervenire proprio sul volume delle labbra.

Trattamenti come filler labbra, ad esempio, sono diventati frequentissimi e vengono richiesti sia dalle giovanissime, sia da chi è un po’ più avanti con l’età.

Sebbene il filler labbra sia un intervento poco invasivo che permette di ritornare sin da subito alle normali attività, prevede comunque l’utilizzo di aghi che, seppur sottilissimi, in qualcuno crea ancora disagio.

Inutile a dirsi, c’è chi ha pensato ad una possibile scorciatoia, andando a far breccia proprio su chi per paura degli aghi cerca un’alternativa.

Hyaluron Pen Cosa è

Hyaluron pen: funziona? Il parere dei professionisti

L’estetista è un professionista che grazie alle sue competenze e a trattamenti mirati e specifici può aiutare le proprie pazienti a mantenere la pelle pulita e giovane o a valorizzare il viso mettendo in risalto i punti di forza.

Quando un’estetista promette la rimozione delle rughe o l’aumento delle labbra grazie a sistemi alternativi, che non vanno realmente a risolvere se non temporaneamente e in modo lieve l’inestetismo, la professionalità viene meno.

Mi riferisco a quella che sembra essere la moda del momento, ovvero, il filler senza aghi o la Hyaluron Pen, per non parlare di trattamenti che utilizzano nomi evocativi, come il botox per capelli che con il botulino non ha nulla a che vedere.

 

Filler labbra senza aghi: è davvero possibile?

Per capire se il filler labbra senza aghi sia davvero efficace, vale la pena ricordare come agisce il classico filler labbra.

Tramite il filler il Medico Estetico inietta acido ialuronico all’interno delle labbra, andando a riempire eventuali avvallamenti o andando a volumizzare e ridefinire il contorno labbra. 

Sarà la competenza del medico estetico che permetterà di decidere quanto filler iniettare e dove, per dare alle labbra un aspetto naturale e giovane.

La prima domanda sorge quindi spontanea: come può un filler labbra senza aghi andare a creare lo stesso effetto?

 

Cosa è Filler senza Aghi

Hyaluron pen labbra: l’illusione è servita

Parliamo quindi del prodotto del momento, la Hyaluron Pen che promette risultati eccezionali senza aghi e, soprattutto, senza il materiale di riempimento necessario per volumizzare labbra o colmare rughe.

Anche chiamata Hyaluronic Pen, si tratta di un prodotto estetico che non oltrepassa la mucosa (ricordiamo che le estetiste non possono iniettare nessun tipo di sostanza) ultimamente in voga, proposto e utilizzato in estetica e da estetiste per trattamenti di pseudofiller senza aghi alle labbra.

In realtà quello che chiamano filler senza aghi o hyaluron pen non può in alcun modo essere messo a confronto con i filler medici iniettivi che devono raggiungere lo strato della sottomucosa labiale, creando una carnosità durevole nel tempo.

È proprio l’iniezione sotto la pelle che riesce a trasportare l’acido ialuronico all’interno dei tessuti sotto l’epitelio del labbro, creando un reale aumento, ed è per questo che l’ago costituisce una parte imprescindibile della procedura medico/iniettiva.

L’acido ialuronico contenuto nel filler medico serve per reintegrare i tessuti molli profondi e superficiali, proprio per questo viene chiamato filler (riempitivo).

Per raggiungere lo stesso risultato traumatico e di breve durata del filler senza aghi, sarebbe sufficiente un lucidalabbra urticante che infiamma e gonfia.

Affinché le labbra possano essere visivamente più voluminose, turgide e carnose, è necessario che l’acido ialuronico venga iniettato, e non applicato in superficie con un trauma alla mucosa creando un edema (gonfiore) transitorio.

Hyaluron pen: durata ed efficacia

Dietro l’illusione del” senza aghi”, che potrebbe attrarre la persona che li teme, è palese che la superficialità dei tessuti raggiunti, nasconda un effetto finale che è assolutamente impossibile possa riuscire realmente a soddisfare le esigenze delle pazienti che desiderano migliorare la forma e lo spessore delle proprie labbra.

Se l’intento desiderato è quello di volumizzare ed aumentare le dimensioni delle labbra, migliorare le asimmetrie del sorriso, il filler senza ago si rivelerà estremamente deludente, in quanto l’effetto dura qualche giorno.

Oltremodo se vengono considerati i costi elevati del trattamento estetico svolto da estetiste, venduto ad un prezzo equivalente ad un filler medico iniettato da un medico, ben si intuisce che la proposta è estremamente fuorviante.

Se la motivazione per questa scelta è la paura della puntura di acido ialuronico, è importante divulgare che nessun trattamento medico a base di acido ialuronico può costituire un rischio in termini di allergie o controindicazioni, anche il timore del dolore viene eliminato, a patto che la procedura venga eseguita da mani di medici esperti ricostruttori con iniettabili (botulino e filler).

Inoltre, trattamenti di medicina estetica dall’effetto “troppo rifatto” non solo non piacciono più, ma vanno contro la mia formazione ed etica.

Quindi tessuti cascanti, cute in eccesso, labbra sottili o asimmetriche, vengono corretti progressivamente con filler posizionati sul volto per dare bellezza e freschezza, con un effetto da lifting chirurgico ma senza i disagi e i tempi di guarigione della chirurgia.

Milena Castorina, medico estetico a Catania e Milano

L’articolo ti è sembrato interessante? Lascia un tuo commento sulla nostra pagina Facebook