OGMedica – Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina

Fili di Trazione Viso

Lifting Non Chirurgico con i Fili di Trazione PDO

I Fili di Trazione, rappresentano una valida alternativa al vecchio lifting chirurgico, per ridisegnare i contorni del viso e donare nuovo volume ad un volto appesantito dal tempo.
I Fili di Trazione rappresentano una validissima alternativa medica, senza la necessità di passare attraverso la sala operatoria, senza l’anestesia, senza il taglio, senza la degenza, senza i postumi dell’intervento e soprattutto senza i rischi.

i nostri lavori

Prima e Dopo Fili di Trazione

fili di trazione

Qui un esempio combinato di Fili di Biostimolazione e Radiesse Iperdiluito. L’effetto distensivo sulle rughe naso labiali è immediato. Gli effetti durano nel tempo, grazie alla produzione di collagene, derivata dai fili rivitalizzanti

I Fili di Trazione possono essere impiegati anche per ridefinire interno braccia, interno cosce, glutei, addome

| OGMedica - Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina Fili di Trazione Viso

Cosa sono i Fili di Trazione e come Agiscono

Ringiovanire è l’imperativo richiesto da uomini e donne ormai da diversi anni, ma con naturalezza.
Ok ai ritocchi medico-estetici, ma se eseguiti nel rispetto delle caratteristiche del viso di un tempo, e nel rispetto di un progetto più curativo.

I visi inquietanti e grotteschi dovrebbero essere ormai archiviati! È solito dire la dott.ssa
Milena Castorina

Ecco allora interventi, sempre più soft, che se eseguiti seguendo un piano terapeutico, regalano una migliore freschezza al viso. La medicina estetica avanzata, muovendosi in questa ottica, propone novità sempre più performanti e mininvasive, come i fili in PDO (polidiossanone)
L’impiego dei fili riassorbibili in PDO per ringiovanire viso e corpo esiste da diverso tempo.
Il polidiossanone è un filo di origine sintetica, utilizzato per la sutura del sottocute e delle strutture profonde, che con gli anni ha subito diverse evoluzioni.
Di nuovissima generazione, arrivano i Fili Elevance made in Korea del Sud by Samyang, una delle aziende più accreditate nella produzione di biopolimeri riassorbibili. Anche i fili in questi anni hanno avuto un’importante evoluzione, e a differenza dei precedenti, quest’ultimi
hanno una struttura diversa di ancoraggio che gli permette di essere metabolizzati in tempi più lunghi, circa 2 anni, rispetto ai sei mesi del passato. Vengono prodotti in due versioni con indicazioni diverse, Fili di Biostimolazione e Fili di Trazione

Differenze e Indicazioni

Fili di Trazione

Particolarmente indicati per l’ovalizzazione del volto, delle zone mandibolari, degli zigomi, del collo, dove riescono a sollevare e non gonfiare Perfezionano l’azione di Fillers e Botox;
Creano un doppio effetto: quello immediato dovuto alla trazione verso l’alto e quello secondario, più a lungo termine, di neocollagenesi. Aumentano la compattezza dei tessuti, contrastando la forza di gravità e le lassità
Riassorbibili dopo circa 2 anni, senza lasciare traccia dopo il riassorbimento.

Fili di Biostimolazione

I Fili di Biostimolazione vengono introdotti tramite aghi sottilissimi, assolutamente indolore, per creare un reticolo sottocutaneo in grado di stimolare i fibroblasti a sintetizzare nuovo collagene, creando inoltre un naturale stretching della pelle. I fili verranno riassorbiti in
modo graduale dopo circa 180/200 giorni.

| OGMedica - Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina Fili di Trazione Viso

Gli Effetti

| OGMedica - Clinica di Medicina Estetica -Dr. Castorina Fili di Trazione Viso

I fili Elevance di trazione o sospensione rappresentano una tecnica efficace e
sicura in grado di perfezionare il ringiovanimento della parte centrale ed inferiore del volto, in
particolare agiscono nella pesantezza delle guance e della linea mandibolare, offrendo risultati sempre più naturali, con effetto “viso definito e sollevato”. La finalità è aumentare i sostegni innalzando e riposizionando i tessuti della faccia, del collo, consentendo l’eliminazione o almeno l’attenuazione delle rughe e degli avvizzimenti più evidenti, senza alcun rigonfiamento.

Un piano terapeutico combinato dei Fili di Trazione con Filler e Botox, risulta un lifting
cervico facciale non chirurgico estremamente performante in volti, che tempo fa, avrebbero
avuto un’indicazione chirurgica, permettendo di ritardare o evitare procedure invasive, che lasciano ancora cicatrici evidenti e tempi di recupero molto lunghi.
I fili di trazione Elevance, non sono indicati solo per le aree del viso, ma anche del corpo,
come per l’interno braccia e per l’effetto push up dei glutei, dato che si prestano anche ad
aree più estese grazie alla sua particolare lunghezza e alle forte capacità di sostegno.

Gli effetti dei Fili di Trazione e Fili di Biostimolazione nel tempo

3-4 giorni

miglioramento del metabolismo cellulare della circolazione locale. Texture e luminosità cutanea migliorata.

1-2 settimane

sintesi naturale di nuove proteine (collagene ed elastina).

1-6 mesi

formazione di nuove trame di fibre attorno alla sutura in Polidiossanone (PDO), che andrà lentamente riassorbendosi.

6-8 mesi

effetti di lifting e di sostegno massimi, riassorbimento totale delle suture in PDO per idrolisi.

9-16 mesi

gli effetti perdurano nel tempo anche dopo il completo riassorbimento del micro filo.

le Vostre Domande

Rispondiamo a tutti i vostri dubbi

Il filo viene inserito, lungo precise linee di tensione cutanee, mediante un ago guida molto sottile (ago cannula a punta smussa), attraverso un piccolo foro che il medico pratica con un ago molto piccolo per crearsi una via di acceso. Si tratta di procedure ambulatoriali rapide e sicure, che consentono l’immediata ripresa delle attività; i fili di trazione vengono infatti inseriti in profondità ma in modo non traumatico.
Il trattamento viene effettuato iniettando un po’ di anestetico localmente nella zona in cui il filo deve essere inserito,

Dipende molto da quello che vogliamo proporre alla paziente e dai risultati che si vogliono ottenere. Se ha bisogno di un effetto lifting importante le possiamo suggerire il trattamento con i fili di trazione magari potenziato con l’inserimento anche di quelli di biostimolazione per ottenere un risultato ancora migliore. Se invece la paziente non necessita di un effetto liftante ma solo di correggere qualche inestetismo, come ad esempio le cicatrici post-acne oppure le smagliature, possiamo ricorrere ai fili biostimolanti.

I Fili di trazione possono essere utilizzati oltre al viso, sull’addome, glutei, avambraccio, seno, collo, décolleté, fianchi, mani, interno coscia, ascelle e ginocchia. Ovviamente la zona più richiesta rimane il viso. Infatti possiamo trattare moltissimi inestetismi: le rughe nasogenieneil cedimento delle palpebre, le zampe di gallina, le rughe glabellari, il cedimento del sopracciglio, la ridefinzione del profilo del viso e l’area preauricolare. I risultati, sopratutto per quanto riguarda i fili di trazione, sono evidenti da subito.

Per rassicurare le donne che vogliono sottoporsi al lifting non chirurgico posso dire che è un trattamento in cui il risultato, soprattutto nel caso dei fili di trazione, si vede immediatamente, è poco doloroso ed è una procedura veloce, anche da fare nella pausa pranzo. Permette di avere un risultato senza spendere tantissimo e senza avere a che fare con tutto quello che riguarda il lifting chirurgico, come abbiamo detto cicatrici e post-operatorio. Questo trattamento non necessita di ricovero e non ha tempi di recupero: si può tornare subito alla propria quotidianità.

contatti

OG Medica

Via Gustavo Vagliasindi, 52 Catania
2° Piano || Dr. Milena Castorina 
 +39 340 769 9438 - info@ogmedica.com

Richiedi Consulto Immediato, Compila i seguenti dati e sarai subito ricontattato