OGMedica

Biostimolazione / Bioristrutturazione

Come ritrovare l’equilibrio naturale della pelle di viso, collo, mani piedi e decolleté

Cos'è

La bioristrutturazione è un trattamento che serve a ripristinare la quantità di acido ialuronico collagene ed elastina, che inevitabilmente si riducono con l’avanzare dell’età, o si alterano per problemi ormonali o metabolici, in giovane età. È quindi un trattamento funzionale per la pelle, cioè riattiva risvegliando il normale trofismo cutaneo. La biostimolazione o biorivitalizzazione dermica, tecnica conosciuta come punturine, rappresenta uno dei capisaldi della medicina estetica rigenerativa per curare il fotoaging . Attraverso aghi molto sottili viene iniettato nel derma un cocktail di vitamine e complessi dermo ristrutturanti, utili a difendere la pelle dai danni dei radicali liberi, killer invisibili, e come terapia stimolante i fibroblasti per produrre collagene ed elastina. Con l’aggiunta dell’ac. jaluronico nei cocktail, la terapia diventa più sofisticata ed evoluta, una vera e propria ristrutturazione del derma e dei suoi componenti e così nasce l’appellativo più evocativo di BIORISTRUTTURAZIONE, il suo effetto è un vero e proprio ringiovanimento biochimico La bioristrutturazione è un trattamento più completo, efficace a ripristinare la quantità di acido jaluronico, collagene ed elastina, che inevitabilmente si riducono con l’avanzare dell’età, o si alterano per problemi ormonali o metabolici anche in giovane età. La bioristrutturazione, con l’esclusiva presenza di ac. Jaluronico (senza multivitaminico), e’ l’unica terapia, per la cura della pelle, che si può utilizzare nel caso di donne o uomini con anamnesi pregressa di tumore.

----------

È quindi un trattamento funzionale del derma e dell’epidermide, che risveglia e risana il fisiologico trofismo cutaneo, migliorando l’idratazione, la trama, la luminosità, irrobustendo le naturali difese. Importante conoscere pregi ma anche limiti: La Bioristrutturazione non è un filler, ossia non riesce a correggere gli svuotamenti e gli avvallamenti tanto meno le rughe!! Il cronoaging si corregge con I fillers!! La Bioristrutturazione, non solo curativo per il ringiovanimento della pelle, ma anche preventivo per prolungare la tenuta dei fillers. La Biostimolazione/Biorivitalizzazione o Bioristrutturazione, hanno livelli diversi d’azione, ma con unico scopo, rendere più fertile la pelle! Per ottenere risultati visibili le sedute previste sono, all’inizio, almeno 3 / 4 con cadenza bi/trisettimanale, a seconda dell’età e delle condizioni della pelle. I protocolli di mantenimento si possono prevedere 2 o 3 volte l’anno. Molto importante la selezione dei farmaci bioristrutturanti che utilizziamo; nelle nostre cliniche di Catania e Milano, troverete solo i più innovativi chiamati anche Skin Booster (energizzanti della pelle), sono particolarmente fluidi, confortevoli e indolore. Sempre alla ricerca della qualità ci affidiamo solo alle migliori Aziende Il piano terapeutico con le biostimolazioni e le bioristrutturazioni viene di volta in volta personalizzato per i reali bisogni del paziente e per questo abbiamo coniato un nome importante: (DEEP SKIN CARE SYSTEM) Sistema per la cura della pelle in profondità
OGMEDICA-SLIDE-02-1024x640

Gli Effetti

L’acido Ialuronico è uno dei più importanti componenti della cute, dove svolge innumerevoli funzioni. È una molecola capace di legare una grandissima quantità di acqua: pertanto una pelle ricca di acido ialuronico è una pelle idratata, turgida e compatta. Rende la pelle elastica, giovane, luminosa, liscia, senza alcun effetto collaterale. L’azione di sostegno e riempimento, si sviluppa progressivamente nel tempo.

Indicazioni:

È il trattamento perfetto per chi nota i segni dell’invecchiamento cutaneo (fotoaging) dovuto al passare del tempo, all’esposizione ai raggi UV, e desidera donare nuovamente alla pelle un equilibrio idrolipidico che riporta elasticità, struttura e compattezza.

  • Durata
  • Modalità del trattamento
  • Anestesia
  • Precauzioni prima e dopo del trattamento
  • Terapia a domicilio
  • Ritorno alla vita sociale e attività fisica
  • Mantenimento del risultato

Ambulatoriale, il dolore è quasi assente perché oltre ad utilizzare aghi sottilissimi viene sempre associato un anestetico.

Se richiesta dal paziente per r rendere più confortevole l’ inoculazione.

Evitare l’uso dei FANS, Evitare di sottoporsi prima o durante il ciclo mestruale, Sospendere gli anticoagulanti 1 settimana prima.

-

Il trattamento si svolge ambulatorialmente e consente immediatamente il ritorno alle normali attività.

È necessario ripetere il trattamento due/sei volte l’anno a seconda dell’età, per mantenere l’effetto desiderato.